Nuovo Smart&Start: finanziamenti agevolati per Start-up innovative

Per favorire la diffusione Start-up innovative, il Ministero dello Sviluppo Economico, a poco più di un anno dal lancio gli incentivi Smart&Start che erano limitati a determinate aree geografiche, ha emanato un nuovo decreto (DM 24 settembre 2014) che estende gli interventi all’intero territorio nazionale.

Il finanziamento si rivolge a team di persone fisiche che intendono costituire una start-up innovativa, anche se residenti all’estero o di nazionalità straniera. Sono ammesse al finanziamento attività di produzione di beni ed erogazione di servizi, che si caratterizzano per il forte contenuto tecnologico e innovativo e/o – si qualificano come prodotti, servizi o soluzioni nel campo dell’economia digitale e/o – si basano sulla valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica e privata (spin off da ricerca).

Viene finanziato, tramite un mutuo senza interessi, fino al 80% delle spese ammissibili (max € 1.050.000).

Hai una idea imprenditoriale nell’ambito ICT (informatico) e non sai a chi rivolgerti per sviluppare il progetto? Contattaci gratuitamente e senza impegno oppure vienici a trovare nella nostra sede: possiamo offrirti la nostra consulenza fin dalla fase di progettazione del tuo progetto, per poi occuparci dello sviluppo e manutenzione/aggiornamento nel tempo.

Vuoi saperne di più? Scarica la scheda di sintesi del “nuovo” Smart&Start!