WooCommerce: come abilitare il monitoraggio e-commerce avanzato di Google Analytics

La cosa che amo di più del mondo digitale è che tutto è misurabile. O per lo meno potenzialmente misurabile. Dico “potenzialmente”, perchè solo una piccola parte dei siti e-commerce esistenti effettua il monitoraggio e l’analisi dati, perdendosi un mare di opportunità. Scopri come monitorare il tuo e-commerce senza avere nessuna conoscenza tecnica!

Cosa monitorare su un sito e-commerce?

La risposta è molto semplice: TUTTO! Ad esempio chi sono i tuoi visitatori (età, sesso, etc.), come sono arrivati sul tuo sito, quante/quali pagine hanno visualizzato, quanti/quali prodotti, se hanno acquistato, come hanno pagato e così via.

Come utilizzare i dati?

Anche in questo caso la risposta è molto semplice: migliorare! Migliorare l’esperienza di navigazione sul sito, la pagina delle categorie, quella dei prodotti, analizzare il comportamento di acquisto, il rendimento dei prodotti e così via.

Quale strumenti utilizzare?

Utilizzeremo Google Analytics* che offre una fantastica funzionalità denominata Enhanced Ecommerce (monitoraggio e-commerce migliorata, in italiano).

Abilitandola (se non sai come fare, clicca qui) avrai, in maniera del tutto gratuita, i seguenti rapporti:

  • Panoramica e-commerce (entrate, tasso di conversione, transazione, valore medio degli ordini, etc.)
  • Analisi del comportamento di acquisto (canalizzazione di acquisto, sessioni, etc.)
  • Analisi del comportamento di checkout 
  • Rendimento prodotti
  • Rendimento delle vendite
  • Rendimento scheda di prodotti
  • Coupon
  • e altre metriche

* do per scontato che tu abbia un account Google Analytics

Come abilitare i rapporti e-commerce avanzati di Google Analytics su WooCommerce

Come premesso/promesso ti dirò come implementare i rapporti e-commerce avanzati su WooCommerce senza avere alcuna conoscenza tecnica.

E lo faremo con un ottimo plugin gratuito (ma che ha anche una versione a pagamento, che offre diverse funzionalità avanzate) che si chiama Enhanced Commerce Google Analytics Plugin for WooCommerce (no, non ci guadagno assolutamente nulla nel consigliare questo plugin e lo faccio solo perchè lo ritengo valido).

Allora, sei pronto?! Come prima cosa entra nel pannello di amministrazione del tuo sito WordPress, clicca su Plugin, su Aggiungi nuovo e digita il nome del plugin.

Installazione plugin Google Analytics e-commerce avanzato

Clicca su Installa ora e poi su Attiva.

Ora clicca sulla voce Tatvic EE Plugin presente sulla barra di sinistra di WordPress per accedere alla pagina di configurazione del plugin.

Ecco lo screenshot di come l’ho configurato io:

Configurazione del plugin

Configurandolo nella stessa maniera, non avrai neanche l’esigenza di inserire manualmente (o tramite un altro plugin) il codice di monitoraggio Google Analytics, perchè lo fa il plugin. Ricordati solo di inserire il tuo ID Google Analytics (se non sai qual è, segui questa guida).

Buon monitoraggio a tutti! 😉

P.S. se hai un e-commerce, potrebbe interessarti questo articolo sui trend da tenere d’occhio nel 2018!